Come Sedurre Con Lo Sguardo: Come Sedurre Una Ragazza con il Contatto Visivo

come sedurre con lo sguardo
come sedurre con lo sguardo

Come sedurre con lo sguardo?
Ogni volta che pensiamo al sedurre una donna con lo sguardo, ci viene in mente che forse potremmo guardarla in un certo modo ed avere maggiori chances che lei cadrà ai nostri piedi.
Beh, non è affatto così. Esattamente come non esiste nulla di magico sul cosa dire per iniziare una conversazione, non esiste nulla di magico nemmeno per lo sguardo.
E si dicono un sacco di stronzate al riguardo, quindi ti dirò esattamente come sta la questione, cosa importa davvero e cosa no.

Nella seduzione conta lo sguardo?

Assolutamente si. Ha un’importanza immensa.

Lo sguardo, per rimorchiare una ragazza, è molto importante perché comunica se sei a tuo agio oppure no.

Se qualcuno dovesse dirti che esiste una tecnica, un qualcosa di preciso che dovresti fare con lo sguardo, per attrarre una ragazza, beh.. E’ una trovata commerciale per vendere aria fritta.

A tutti noi piacerebbe che un determinato “copione” funzionasse in un determinato modo: se la guardo prima qui e poi lì, si innamora di me 😛
Le cose non stanno così, e soprattutto per quanto riguarda il contatto visivo.

L’unica cosa che dovresti realmente sapere è che..

Un contatto visivo stabile, senza esagerare, comunica universalmente che sei a tuo agio in quel momento.

Essere a proprio agio è l’arma migliore per stabilire un buon rapporto con chiunque, sin dal principio.

E questo si applica in qualunque situazione, non soltanto con le ragazze.

1) Ti rechi all’università per sostenere un esame?
Durante la prova orale, guardi direttamente negli occhi i tuoi professori. Se lo fai senza esagerare, i professori potrebbero percepirti a tuo agio, meno preoccupato dell’esito dell’esame in confronto agli altri studenti.
Perché sei meno preoccupato degli altri? Magari sei più preparato (ovviamente devi esserlo, altrimenti non serve a molto 😛 )

Perché funziona?

Funziona perché, naturalmente, le persone più preparate hanno più fiducia in sé stesse e nella riuscita positiva del proprio esame. Come conseguenza, guardano negli occhi degli altri con maggiore consistenza e minor timore. Dopotutto, perché dovrebbero averne se sanno di aver studiato? 🙂

2) Devi concludere un affare per conto della tua azienda?
Molto probabilmente dovrai trattare con delle persone, ed anche in questo caso il modo in cui ti poni può influenzare l’opinione che gli altri si fanno di te.
Queste persone vogliono sapere se la tua azienda potrebbe rivelarsi un partner affidabile o meno per loro.
Come pensi faranno a giudicare la situazione?
Si, sicuramente guardando i pro ed i contro dell’affare. Ma giudicheranno anche in base al modo in cui si sono sentite con te, perché tu rappresenti la tua azienda in quel momento.
Se riuscirai a farti reputare forte ed affidabile, è probabile che troveranno forte ed affidabile la tua azienda.

Perché funziona?

Funziona perché, naturalmente, le persone più affidabili sono consapevoli di esserlo.
Questa consapevolezza le porta ad avere maggiore fiducia in sé stesse e, di conseguenza, ad essere a proprio agio nel guardare negli occhi il proprio interlocutore.
E trasmettergli sicurezza e affidabilità.

eye_contact
Un sorriso, una stretta di mano ed un po’ di contatto visivo sereno e di una persona a proprio agio.
Il miglior primo ingrediente per qualsiasi incontro.

Ma torniamo alle ragazze 😛

Nell’interagire con loro, non c’è soltanto questo.
Essere a proprio agio è importantissimo, ma non è l’unico motivo per cui un buon contatto visivo è sempre raccomandabile.

Il secondo motivo per cui ti consiglio di guardare spesso negli occhi le ragazze è che..

Ok, lo dico 😛

Le ragazze sono attratte da un po’ di audacia, di sfrontatezza, oltre che da una persona sicura di sé.
Forse ti può sembrare esagerato, ma in un mondo dove tanti maschietti hanno paura persino di guardarle negli occhi, viene da sé che una ragazza potrebbe persino reputarti uno con le palle soltanto perché non abbassi lo sguardo quando incroci il suo. O perché hai avuto l’ardire di fermarla persino in una strada qualunque, o se le hai chiesto di darti il suo numero piuttosto che il suo contatto di Facebook.

Attenzione, però: come abbiamo già detto, esagerare non è una buona pratica.
Magari, le prime volte, se ti rendi conto di essere abituato a guardare a terra (oppure in cielo 😛 ) quando parli con una ragazza che ti piace, puoi volerti “forzare” di guardarle sempre negli occhi per cambiare un’abitudine errata che ti fa percepire non a tuo agio, timido, ecc..

Oppure, con una ragazza puoi giocare a chi tiene più a lungo lo sguardo..
E questo è un ottimo pretesto per aumentare il contatto visivo. Anche per sfidarla.. Ma è un gioco.

Fissare una persona NON è qualcosa che dovresti fare.
Puoi erroneamente comunicarle di avere qualcosa contro di lei, oppure di essere insicuro.

Infine, esagerare con il contatto visivo può anche portare una ragazza a sentirsi in imbarazzo e, di conseguenza, portarla a chiudersi in sé stessa e a non aprirsi con te.
Spetta a te considerare il giusto apporto e valutare in base a come ogni ragazza reagisce ad un tuo determinato comportamento. Sempre.

Per ulteriori informazioni, guarda l’episodio di Spunti di Vista:

Ok, grazie mille per aver letto il mio articolo!

Vuoi restare in contatto con me ed altri ragazzi appassionati di seduzione? Allora entra nel gruppo Facebook, oppure nel gruppo Telegram. E mi trovi anche su Instagram 🙂

Se vuoi essere avvisato quando pubblico nuovi contenuti, iscriviti alla newsletter.

Condividi