Disfunzione Erettile: 3 Semplici Modi Per Curarla Naturalmente

disfunzione erettile

Oggi parliamo di disfunzione erettile, di che cos’è e, soprattutto, di come superarla 🙂 La disfunzione erettile sta nella classica scena in cui stai per fare sesso con una ragazza, lei è sul tuo letto, vi state spogliando e tutto sta andando a meraviglia..

Hai un’erezione immensa solamente a guardarla, ma poi.. Improvvisamente… Sparisce completamente nel nulla, e non riesci più a farla tornare.

Ti trovi dunque col pene flaccido, senza alcuna possibilità di salvarti. Cosa fare?

Se accade soltanto una volta, o al massimo due, è totalmente normale e può capitare a chiunque. Ma se accade tante volte, allora c’è qualcosa che non va.

C’è bisogno di sfatare un mito

In genere, si pensa che la disfunzione erettile sia un problema soltanto delle persone di età avanzata. Per questo motivo, ci si sente fortemente inadeguati quando la disfunzione erettile accade ad un uomo ancora giovane.

Le cose non stanno affatto così: se da una parte è vero che man mano che le persone avanzano con l’età diventano sempre meno lucide e performanti, è anche vero che hanno tantissima esperienza in più. Il motivo principale per cui accade tantissimo anche ai ragazzi più giovani è proprio per via dell’inesperienza (io lo so bene: ho avuto anch’io problemi di disfunzione erettile).

Ricordi la prima volta che hai cucinato qualcosa? E’ molto più probabile che ne sia uscito un disastro, piuttosto che un piatto da vero chef 😛

Se sei giovane inesperto, è’ la pratica continua nel tempo che ti permette di superare la disfunzione erettile

Le cause possono quindi essere molteplici:

1) Inesperienza

Nessuno nasce imparato. L’hai mai sentita questa frase?
Beh, è vera: tutto ciò che facciamo nella vita è appreso (tranne alcuni istinti, che sono innati). Sia se si tratta di imparare a cucinare, sia se si tratta di parlare una lingua, e molte molte altre cose.

Quando capisci come si fa, perché l’hai fatto già tante volte, diventa tutto molto più semplice e automatico.

2) Mancanza di attività fisica, e abitudini sbagliate

Non hai mai fatto attività fisica? Molto male, poiché l’attività fisica (qualsiasi essa sia) svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione di qualsiasi problema di salute. L’attività fisica ti permette, inoltre, di avere una buona circolazione sanguigna, che è alla base del processo di erezione. Senza un buon afflusso di sangue, un pene non può essere in erezione.

Fumi? Molto male anche qui. Non te lo devo dire io che è meglio non fumare e perché il fumo fa male.

Bevi alcool? Ancora molto male.

Cerca di inserire buone abitudini nella tua vita, a partire da ADESSO. Non aspettare ancora, se ci tieni veramente a risolvere questo problema e soprattutto in modo naturale.

Ne uscirai anche una persona migliore 🙂

3) Ansia

Se pensi ossessivamente all’erezione, potresti non ottenerla mai.
Focalizzati sul vivere il presente con la tua donna, nel momento in cui fate sesso, e l’erezione potrebbe arrivare in maniera spontanea, senza che tu debba fare nulla.

Il sesso non è dover superare un esame, bensì divertirti e fare una cosa che ti piace.

In bocca al lupo!

Ok, grazie mille per aver letto il mio articolo!

Vuoi restare in contatto con me ed altri ragazzi appassionati di seduzione? Allora entra nel gruppo Facebook, oppure nel gruppo Telegram. E mi trovi anche su Instagram 🙂

Se vuoi essere avvisato quando pubblico nuovi contenuti, iscriviti alla newsletter.

Condividi